Campagna “Una pietra d’inciampo”

Una pietra di inciampo davanti a ogni scuola

SaltaMuri :Diffondiamo e moltiplichiamo l’idea nata in un liceo della provincia di Salerno.

Il tavolo “SALTAMURI, Educazione sconfinata per l’infanzia, i diritti, l’umanità” invita tutte le studentesse e studenti e insegnanti che stanno lavorando sui temi dell’immigrazione di prendere in considerazione l’idea di incastonare all’ingresso della loro scuola una “pietra d’inciampo” per ricordare il ragazzo del Mali annegato con la pagella cucita nell’abito e i tanti altri giovanissimi immigrati mai arrivati in Italia e in Europa, che avrebbero potuto abitare le nostre scuole insieme